IL BONSAI E I SUOI STILI: Shakan o stile inclinato e lo stile a cascata o Kengai

0
1531

shakan

Un altro stile Bonsai è lo Shakan o stile inclinato. Spesso utilizzato con vasi a muro prevede un tronco inclinato con angolature diverse rispetto alla linea del terreno. Le forme di questo stile sono spezzate da cui prendono vita rami più o meno spessi e fitti. Ha una forma simile ad un altro stile , il Fukinagashi ma distinto da questo dal fatto che i rami vanno in diverse direzioni.Le radici sono robuste e in superficie e hanno la stessa direzione dell’inclinazione della pianta. Lo stile Kengai invece o a cascata riprende le situazioni impervie dei dirupi sotto vento, il bonsai avrà il tronco ad arco e ripiegato su di se ed  uscirà dal vaso creando una cascata verde. I rami sono alternati e mentre quello di base da equilibrio alla struttura rivolgendosi verso il centro del vaso, quello esterno piove a cascata verso il suolo. I vasi vengono posti molto in alto per potenziare l’effetto scenico e per facilitare la potatura mentre i vasi scelti sono molto profondi. Lo stile è indicato per il Biancospino, il Cotogno, le Azalee e le Conifere. Ovviamente è poi possibile dare tocchi originali come nel caso della forma a rami piangenti che ricorda i salici.

Kengai