I versi parlano di te

0
126

I VERSI PARLANO DI TE

E ritorni sempre,
come il giorno dopo la notte,
il sereno dopo la tempesta,
in un silenzio di parole mai dette,
ma lette nel disordine delle mie ansie
che affliggono le mie notti
e graffiano di note tristi i miei versi.

Parlano di te
le ore del giorno mesto
in un ticchettio di mistero
misto ai battiti sordi del cuore
che si fanno spazio tra le memorie,
traboccate dalle ceneri
che raccolgo tra le mani vuote
in un assolo di parole.

E parlano di te
i versi che volteggiano
tra le cime loquaci di un desiderio,
che pullulano di timida voglia di amarti,
e vanno al di là dei soffocanti principi,
quando ritornano sempre li,
sui passi inafferrabili di un sogno.

Anna Cappella