Charles Aznavour, l’ultimo chansonnier francese

0
179

Scompare Charles Aznavour l’ultimo chansonnier francese. Il più famoso. Il più originale. Un poeta. Che cantava in sette lingue e ha venduto oltre 300 milioni di dischi nel mondo.

Un’icona della musica, paragonato spesso a Frank Sinatra per il suo particolare timbro, ma anche un mito del cinema. Una voce inconfondibile dai toni bassi e suadenti. Un volto singolare e graffiante.

Mi piace ricordarlo parafrasando una delle sue più belle canzoni.

“Com’è triste Venezia senza Charles Aznavour
Com’è triste Venezia se non ci sei più”.

E mi piace pensare che i poeti come lui non ci lascieranno mai.

By Nuccio.Castellino