C’è una rosa che sfuma

0
203

C’è una rosa che sfuma.
Non rivela colori.
Una goccia di miele
la riporta ad un dio
che dispensa sapori.

Una siepe di spine
definisce in giardino
la distanza dal sole
sentenziando con scherno:
“ sei sbocciata per sbaglio”

Ma fioriscono petali
lembi uniti ad un corpo
che si staglia fragrante
come gli anni infantili,
nella bocca del vento.

Gianfranco Isetta