martedì, ottobre 16, 2018

Il dirupo

Il dirupo Di Maria Rosa Oneto  Abbiamo abbandonato i sandali consunti dove la strada diventa dirupo. Seduti a precipizio sul Mondo sfogliando margherite nate prima che il tempo chiamasse primavera. Quanti passi affannati e...

Al ramo più alto

Al ramo più alto di Maria Rosa Oneto    Signore non ho.che questa vita: umile, randagia, padrona del nulla. Tra le siepi dell'inganno raccolsi:more, parole gettate in faccia come pietre, sputi sonori...

In braccio al cielo

"In braccio al cielo" Poesia di Maria Rosa Oneto S'agita il vento ed è uno stormir di fronde su acque linde, pacate. Il volo di una colomba,...

Torneranno

Torneranno Di Maria Rosa Oneto  Torneranno a fiorire le rose incipriate di salsedine. umide di sogni lasciati, radiose di una tenera speranza che s'alzerà al cielo come fiato di innamorati. Torneranno a fiorire le...

Sarò qui

"Sarò qui" di Maria Rosa Oneto    Sarò qui ogni volta che stenderai la mano e la sera lascerà manna fra le dita. Sarò qui come un vecchio albero che più nessuno...

Al sorgere del sole

Al sorgere del sole Di Maria Rosa Oneto Il silenzio crea altri silenzi che sopravvivono nell'Anima come ricordi impenetrabili. Un vagabondare di onde adamantine che non emettono suoni e paiono nascere per morire nel...

Insolitamente vivi

Insolitamente vivi" Poesia di Maria Rosa Oneto    Insolitamente vivi restiamo attaccati ai ricordi depositati nell'anima come piume d'angelo o macigni di terra bruciata. Non sono immune...

Figlia del mio destino

"Figlia del mio destino" Di Maria Rosa Oneto  Sono nata nuda come ogni creatura venuta in vita. Senza scarpe lascerò questo mondo dopo averne spaccate le zolle...

Cercavamo sogni

Cercavamo sogni Maria Rosa Oneto  Cercavamo sogni  da incarcerare nei vicoli sotto casa: uno, due, tre, Stella. La corda che saltava, i piedi che si univano. Strega, comanda, colore. Il Pampano, ruba...

Sciolgo nodi

Sciolgo nodi Di Maria Rosa Oneto  Sciolgo nodi intessuti nell'anima. Tramonti speziati d'arancio. Respiro il mio essere vento. Acqua di corrente. Mare languido che la luna non agita. Frammenti di Terra, di pietrisco levigato e...