Anche Da Vinci diventa cartoon

0
175

È arrivato nelle sale italiane l’11 gennaio il nuovo tentativo di approccio tra la figura quasi mitologica del grande Leonardo Da Vinci e i bambini.

La paternità del cartoon è del Gruppo ALCUNI, una casa di animazione di Treviso già nota per aver creato le serie TV e i film Cuccioli e Mini cuccioli. Il team è interamente composto da artisti che oltre a dedicarsi all’animazione sono anche teatranti dedicano e mettono in scena opere dirette proprio al mondo dei più piccoli. Il grupo tralaltro ha anche realizzato alcuni corti per Milano EXPO 2015, che sono stati un anticipo del film, diretto e sceneggiato da Sergio Manfio.

Leo da Vinci – Missione Monna Lisa

Frutto di 32 mesi di lavoro, il lungometraggio si avvale della voce di Riki, rivelazione della scorsa edizione di Amici, con il brano “Il Tempo Intorno”, tratto dal suo secondo album (disco di platino) Mania.

La trama presenta un Da Vinci inedito, un ragazzo eclettico e creativo, che con l’amico fidato Lorenzo, passa le giornate ad inventare e creare idee futuristiche. Leonardo è infatuato di Lisa e un giorno la casa di lei prende fuoco.

Quest’episodio convince Da Vinci a partire alla ricerca del tesoro dell’Isola di Montecristo per trovare i soldi necessari per aiutare la famiglia di Lisa. Leo, Lorenzo, Lisa, la simpatica Agnes e il piccolo Niccolò Copernico vanno così incontro un’avventura ricca di colpi di scena con l’avvento dei Pirati, anche loro alla ricerca del bottino.

E così, tra stupefacenti invenzioni e missioni da compiere si vive un mondo fantastico con un favola avvincente che parla dell’importanza dei sogni da inseguire sempre anche se sembrano irraggiungibili.

Il lungometraggio ci regala dunque un Leonardo già avanti nelle invenzioni (ha creato tra le altre cose una macchina “Botte” che vola e naviga e uno “scafandro” per le immersioni) ma in linea con l’età nel vivere i sentimenti per Lisa.

«Anche se oggi il contatto con la natura si è ridotto, non esiste bambino al mondo che non sognerebbe di trascorrere una notte avventurosa in una casa sull’albero, o che non si immaginerebbe alla guida di una macchina fantastica, costruita con le proprie mani e capace di volare, di attraversare i mari. Da Vinci rappresenta questo tipo di sogni” afferma Sergio Manfio, che rivela: “La prima sfida che volevamo affrontare era data dalla qualità dell’animazione e sono contento di poter dire che l’abbiamo vinta. La storia da un punto di vista narrativo ricorda i grandi romanzi per ragazzi come ‘L’isola del Tesoro’: una storia avvincente con molti passaggi da seguire”.

Una meravigliosa avventura, l’amicizia e l’amore. Il protagonista uno dei più grandi personaggi di tutti i tempi che diventa eroe ed esempio per ogni bambino.

Il trailer

L.D

Lodame servizi